banner dei riflessi di lago


       
martedì 17 ottobre 2017, dal vangelo di Luca e dai tweet di papa Francesco:
Lascia che i morti seppelliscano i loro morti; tu va’ e annunzia il regno di Dio.

Nel mese dedicato alla Beata Vergine del Rosario,
recitiamo il Santo Rosario e una preghiera alla Croce Santa
 
Riflessi di lago, specchio di un'anima
       

       
       

Infinito

Poesia questa sera

è questo Infinito

cui tendere senza scoramento, fedele al cammino

al fianco di Dio che, Infinito, canta l'Amore.

Istante

Poesia questa sera

è questo istante

che ti coglie nel dolore sospesa

a sperare che t'abiti Amore.

       
       
       

Lacrima furtiva

Poesia questa sera

è questa tua lacrima furtiva

che non lascia segno del suo passare ma muta la visione

nutrendola di linfa: e non è più solo dolore quello che resta. 

Lacrime

Poesia questa sera

sono queste tue lacrime

di gioia per la Vita sulla Via della Verità

perché l'una e l'altra e l'altra ancora ti sono state regalate.

       
       
       

Léggere di Dio

Poesia questa sera

è leggere di Dio

e sentire la bellezza e non temere che non si veda

perchè la bellezza è preghiera e lode al Suo Calore.

Legno glorioso

Poesia questa sera

è questo legno glorioso

nel donarsi a sostegno della nostra paura, forte

nella confusione del nostro sentire.

       
       
       

miriam bolfissimo